Bomba Day Vicenza

Bomba Day Vicenza

Il giorno 2 maggio si è svolta l’operazione di disinnesco di un ordigno bellico di fabbricazione inglese da 500Lb ritrovato durante alcuni lavori nella città di Vicenza. L’operazione denominato “Bomba Day” ha visto impegnati le sezioni A.R.I di Vicenza, Agno-Chiampo, Montegrappa, Thiene e Bassano del Grappa con un nucleo di 27 soci esperti che hanno svolto il delicato compito di coordinamento delle radiocomunicazioni in collegamento diretto con il Comune, Provincia e la Prefettura di Vicenza. Le operazioni di disinnesco dell’ordigno sono iniziate alle 7:00 am e sono state eseguite dal’ 8° reggimento genio guastatori paracadutisti della Folgore provenienti dalla caserma “D. Briscese” di Legnago (Vr). Alle ore 16:30 l’operazione è terminata con successivo brillamento dell’ordigno presso le cave di Alonte a Lonigo (Vi). Il consiglio direttivo si complimenta con i soci volontari dei gruppi Radiocomunicazione d’Emergenza per la preziosa attività svolta. Una volta ancora i radioamatori si sono contraddistinti per la preparazione tecnica e professionalità anche in scenari delicati come quelli dedicati alle attività di protezione civile.